6 step fondamentali per un eyeliner perfetto!

eyeliner onirica cosmetics how to tutorial
SCARICA GRATIS
La Guida Definitiva per Eyeliner taglienti!

Una guida completa, facile ed immediata per conoscere tutti i segreti dell'eyeliner!

Invalid email address

Diciamoci la verità, l’eyeliner è sicuramente una delle abilità più difficili e allo stesso tempo più affascinanti se si ama il make-up.

Ma se nell’Antico Egitto la Regina Cleopatra riusciva ad ottenere un eyeliner perfetto non c’è ragione di credere che noi non possiamo fare lo stesso! Come? Bastano solo tre ingredienti!

Quante volte ti è capitato di creare un makeup top e di sbagliare proprio nell’applicazione dell’eyeliner? Consolati, non sei la sola! L’eyeliner è una delle tecniche di make-up più difficili da perfezionare persino per gli esperti. Al pari di una ricetta, anche l’applicazione dell’eyeliner ha i suoi ingredienti fondamentali e, come ogni arte che si rispetti, richiede pratica per essere padroneggiata.

via GIPHY

Ti sembra una faticaccia? Non ti scoraggiare! Ci vuole solo un po’ di pazienza e, soprattutto, il metodo più adatto a te! Non esiste al mondo una singola tecnica universale per disegnare l’eyeliner, perché ogni occhio è diverso, ma ci sono certamente degli accorgimenti che possono aiutarti.
Prima di tutto però, servono gli ingredienti della nostra ricetta! Sono Specchio, Pennello e, ovviamente, il caro signor Eyeliner!
Trovati? Perfetto, si comincia.

1. Occhio all’occhio!

Non a tutti stanno bene le medesime forme di eyeliner. Come sempre bisogna conoscere il proprio occhio e verificare che non venga appesantito o deformato da una linea sbagliata. E’ fondamentale verificare che l’eyeliner risulti gradevole e armonico. Come si fa? Controlla sempre, durante l’applicazione, che il disegno sia regolare anche quando l’occhio è aperto. Un classico esempio di eyeliner NO è quando la codina viene interrotta e deformata dalla piega palpebrale (capita spesso con gli occhi infossati), altro caso è quando la coda finale scende al di sotto della rima inferiore, facendo sembrare l’occhio pesante. Un consiglio è quello di disegnare linee sottili ben aderenti all’attaccatura delle ciglia.

2. Che l’Eyeliner non ci freghi sul più bello!

Come come? Hai tracciato una riga e adesso è tutto asciutto e non si può far altro che lasciare il lavoro com’è e sperare che l’altro occhio gli somigli? No no! E’ importante sapere che l’eyeliner va scelto con cura, specialmente quando siamo alle prime armi. Niente penne o eyeliner liquidi. Punta sul gel o su un prodotto cremoso. Il gel si asciuga lentamente permettendoti di completare il disegno. Le texture in crema similmente non seccano e ci lasciano lavorare tranquille, vanno semplicemente fissate a lavoro finito… ci arriveremo. Nel caso di dubbi puoi persino cominciare usando un ombretto in polvere o una matita, facili da sfumare in caso di errore.

3. Pennello, vieni a me!

pennelli trucco eyeliner makeup tools brushes

Perché usare il pennello? Perché ci dà assoluto controllo sulla linea che dobbiamo tracciare. Più è sottile e affilato, meglio è. L’eyeliner è uno degli elementi più grafici del makeup. E’ davvero importante quindi scegliere lo strumento giusto.

Il pennello calligrafico è molto sottile, ottimo per tracciare una linea netta e precisa. E’ il tipo di pennello che ci dà maggiore controllo sul disegno, non a caso è usato spesso dai truccatori. Può essere trovato anche in alcuni kit di nail art.

Il pennello angolato invece è molto pratico e la sua forma obliqua ci aiuterà a creare una punta dritta e affilata. L’importante è scegliere un pennello che abbia un taglio sottile e setole abbastanza rigide (ma che non punga!). Ce ne sono moltissimi in commercio con prezzi molto diversi fra loro, per tutte le tasche!

4. I no-no!

via GIPHY

Per imparare a fare qualcosa, è indispensabile sapere prima cosa NON fare.
La leggenda narra che tirare l’occhio produca una linea perfetta e senza sbavature… Col cavolo! Pensaci: se tendiamo la pelle e tracciamo una linea, quando la pelle tornerà al suo posto la linea sarà da tutt’altra parte rispetto a dove la volevamo! Questo perché la nostra pelle è elastica e proprio come un elastico si comporta! Inutile negare, ci abbiamo provato tutte. E poi sì, questa tecnica fa persino venire le rughe. Non c’è proprio motivo di padroneggiarla!

via GIPHY

Altra leggenda afferma che chi ha la mano tremante o poco stabile sia svantaggiato. Non temere neanche quello. Basta disegnare brevi tratteggi poco alla volta e tracciare la linea in più step. E no, non viene sbavata, te l’assicuro.
Vuoi sapere un altro segreto? Sta tutto nel gomito. Eh già. Il gomito fermo e stabile ti permetterà di tremare meno e preverrà le sbavature in maniera incredibile. Basta appoggiarsi a un tavolo o al mobile del bagno, o dove ti è più comodo sistemare lo specchio. Se il gomito starà comodo, anche l’eyeliner verrà preciso. Provaci e fammi sapere!

Nel vasto mondo del web esistono centinaia di tutorial su come mettere l’eyeliner, su quale tecnica oscura e segreta permetterà di creare una linea perfetta, ma la verità è una sola: nessuno a parte te sa quali sono le tue difficoltà, nessuno sa come è fatto il tuo occhio o quale tipo di manualità hai. Quindi sappi che il mantra è sempre lo stesso: provare, provare, provare!

5. Le linee guida della simmetria

Imparare a mettersi l’eyeliner è un’arte, questo l’abbiamo capito. E ci è chiaro che non succederà dall’oggi al domani. Però c’è un modo piuttosto rapido per incominciare. Basta tracciare delle linee guida.
Tracciare delle linee guida aiuterà a prevenire ogni possibile errore nell’applicazione dell’eyeliner.

linea guida - step 1
Linea guida con All In One Cream Shadow Hunter

Il consiglio è di usare un colore chiaro e neutro per tracciate la linea guida. L’inclinazione ideale della “codina” dell’eyeliner è data dal prolungamento della rima inferiore dell’occhio. Quindi presta attenzione a questa zona e, aiutandoti con il colore prescelto, comincia tracciando quel prolungamento. Fermati quando ti sembra che la lunghezza della coda ti soddisfi. Tranquilla, in questa fase è facile e rapido correggere il tiro con un po’ di correttore se non sei soddisfatta del primo tentativo.

6. Congiungiamo i punti

Linea guida - step 2
Coda tracciata con All In One Cream Enigma

Una volta che la linea guida ti sembrerà corretta puoi proseguire con il colore scelto per l’eyeliner vero e proprio.
Sii leggera con il pennello e non applicare troppa pressione, né troppo prodotto.
Puoi iniziare a disegnare l’eyeliner da dove preferisci, ma il mio consiglio è di partire dalla codina esterna (come nella foto) per lavorare poi verso l’interno dell’occhio, dove la nostra linea si assottiglierà (come nel tanto amato e temuto eyeliner stile Anni 50). Ricorda di controllare la linea sia ad occhio aperto che chiuso! Un altro dei motivi per cui disegnare l’eyeliner per step è la tecnica più efficace e che ti permette di correggere il tiro strada facendo 😉

Già finito? Ovvio. L’avevo detto che era facile, no?

eyeliner completo
Eyeliner terminato – All In One Cream Enigma

Se hai usato un eyeliner in crema è bene fissarlo adesso, una volta terminata l’opera. Non vorrai mica che i tuoi sforzi vadano in fumo? Una cipria trasparente o un ombretto dello stesso colore dell’eyeliner sono perfetti per far durare il prodotto a lungo.

Beh, che ne pensi? Ti sembra ancora così difficile e frustrante?
E’ vero, l’eyeliner è una tecnica un po’ ostica che ha bisogno di pratica, ma non è certo impossibile! Una volta padroneggiato, sono certa che non ne farai più a meno.
Che si accompagni ad un halo, uno smokey o un cut crease, l’eyeliner contorna e intensifica lo sguardo. Ma anche da solo è fantastico per un look fresco, ricercato ed elegante.

gold eyeliner oro pharaohs treasure
All In One Cream Pharaoh’s Treasure
Photo credit: @krabowinka

E ora dimmi, sei un’amante del look classico total black o dell’eyeliner colorato, o di entrambi? Fammi sapere nei commenti!

SCARICA GRATIS
La Guida Definitiva per Eyeliner taglienti!

Una guida completa, facile ed immediata per conoscere tutti i segreti dell'eyeliner!

Invalid email address

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *